La dimensione massima consentita per il caricamento dei file non è un’impostazione di wordpress ma varia asseconda del server che ospita il sito.

Un metodo semplice per aggirare questo limite è quello di utilizzare un client ftp per effettuare l’upload in accoppiata con il plugin Add From Server  necessario per importare il file nella libreria di wordpress.

Ora vedremo passo passo come effettuare l’importazione per un singolo file.

1) Copiamo il file nella cartella /upload dei wordpress.

2) Installiamo il plugin direttamente dal backend di WordPress

add-from-server

3) Vedremo una nuova voce nella sezione MEDIA dell’amministrazione: ‘aggiungi da server’.

add-server

4) Navighiamo nella cartelle del server per importare il file.

5) A questo punto il file potrà essere gestito come tutti gli altri presenti nella libreria.

Con l’installazione del plugin sarà aggiunta anche una nuova voce nella sezione IMPOSTAZIONI: ‘aggiungi da server’.

add-from-server

In questa pagina abbiamo due importanti opzioni di sicurezza: una permette di scegliere quali categorie di utenti (ruoli) possono utilizzare il plugin. L’altra permette di bloccare l’accesso a una particolare cartella del server.

impostazioni-add-from-server

Coclusioni

Abbiamo visto come il plugin add from server sia in grado di inserire i file presenti nel server nella libreria dei media di WordPress. Possiamo sfruttare il plugin non solo per inportare file le cui dimensioni superano quelle supportate, ma anche quando vogliamo far riconoscere al cms un gran numero di file senza effettuare i singoli upload.


  inStileWeb.com
blog comments powered by Disqus