Nonostante il backend di WordPress sia ben fatto e abbia un grande numero di opzioni, spesso per apportare alcune modifiche a livello grafico, siamo costretti a mettere mano al codice php del tema.

Una conoscenza approfondita dei file che entrano in gioco nella generazione delle viste di wordpress presuppone lo studio della gerarchia dei template, in quanto non sempre le pagine possono essere ricondotte a file semplici come index.php o page.php.

Per tutti quelli che sono alle prime armi con wordpress oppure provengono da altri cms e non hanno intenzione di approfondire i template, esiste un semplice plugin che aiuta a conoscere il file template che la pagina visualizzata sta utilizzando.

Il plugin Display template name è scaricabile gratuitamente dalla directory di WordPress.org.

Una volta attivato il plugin, troveremo una nuova pagina nelle impostazioni del backend, in cui potremo scegliere la posizione in cui verrà mostrato il file template in uso.

mostra-file-template-da-modificare

Se adesempio effettuiamo una ricerca nel sito, possiamo vedere che il file interessato è search.php

template-file-ricerca-wordpress2

 

 

 

 


  inStileWeb.com
blog comments powered by Disqus